Antologia “365 racconti sulla fine del mondo” – Ed. Delosbooks

“Sarà vero quanto predetto dai Maya e dai peggiori presagi catastrofisti?
E come reagiremo, tutti noi, alla fine imminente?
Un po’ ridendo, un po’ scherzando, un po’ facendo maledettamente sul serio, 365 scrittori hanno provato a dare la loro interpretazione della fine del mondo, dipingendo ciascuno uno scenario mozzafiato, che dovrebbe farci riflettere tutti.
Dopo il successo delle precedenti antologie della serie “365”, nasce una nuova sfida all’apparenza irrealizzabile: descrivere tutte le possibili fini del mondo in racconti da 2000 battute ciascuno.
Niente spazio per le spiegazioni macchinose, per gli struggimenti inutili e per le emozioni diluite nella ricostruzione di scenari e contesti possibili.
Qui i lettori troveranno 365 brevissime e micidiali idee su come potrebbe davvero finire tutto, 365 sferzate che non vi daranno respiro e che vi faranno tremare le gambe.
Leggere per credere”.

Nel maggio 2012 è stata pubblicata dalla casa editrice Delosbooks “365 racconti sulla fine del mondo”, un’antologia che doveva “celebrare” in modo letterario la psicosi venutasi a creare sui media grazie all’errata interpretazione di un antico calendario Maya, secondo la quale il mondo sarebbe dovuto terminare il 21 dicembre 2012.

L’antologia è formata da 365 racconti, uno per ogni giorno dell’anno e ognuno non più lungo di una pagina (tranne quello di Alan D. Altieri che è lungo due pagine, per completare l’anno bisestile).

La selezione è avvenuta mediate la pubblicazione sul forum del sito “Writers Magazine Italia” di metà del racconto da parte degli aspiranti autori, che però avevano inviato il racconto intero tramite e-mail ai redattori.

La metà visibile dei racconti, una sorta di incipit, è stata sottoposta ai commenti degli altri iscritti al forum, in attesa del responso dei redattori.

A distanza di un paio di giorni, arrivato il responso dell’editore, si veniva a conoscenza della sorte del racconto, cioè se sarebbe stato pubblicato o rifiutato.

Marco Di Giaimo, in collaborazione con Leonardo Zaffera, è riuscito a qualificare il racconto “Il polpo Frank” nell’antologia, strutturata come un calendario, alla pagina corrispondente al 5 marzo 2012.

Per seguire la cronistoria della nascita di “365 racconti sulla fine del mondo” è possibile accedere al forum del sito “Writers Magazine Italia”.

Il libro è stato presentato alla Fiera del Libro di Torino nel maggio 2012, dopodiché è stata creata una pagina Facebook e un booktrailer visibile su Youtube.

Recentemente l’antologia è stata anche trasposta in formato e-book, reperibile sullo store della Delos Books oppure sul sito di Amazon.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...